Iscriviti alla...

Iscriviti alla...
inserisci il tuo indirizzo email nel form qua sotto e rimani aggiornato in tempo reale su tutte le novità del sito.

Inserisci qui la tua e-mail

lunedì 25 marzo 2013

RIMEDI TRADIZIONALI E ANTICHI: Lavare i denti con Bicarbonato e Salvia

LAVARE I DENTI CON LE FOGLIE DI SALVIA:
Da piccolo, mia mamma mi raccontò che quando lei era una bambina per lavare i denti si recavano nel giardino di casa dove si trovava una pianta di Salvia.
Prendevano una foglia della pianta e la sfregavano sui denti per pulirli. Io ho provato a farlo, ma vi avviso che il sapore che sentirete non è dei più gradevoli, infatti, il sapore della Salvia è amarognolo.

LAVARE I DENTI CON IL BICARBONATO:
Un altro rimedio è usare il bicarbonato. Molti dei dentifrici danneggiano i denti a causa delle sostanze in esso contenute. L'unica cosa buona che hanno è il profumo e la sensazione di freschezza che ti lasciano in bocca. Usando il bicarbonato non si corre alcun rischio. Se ne prende un po' e lo si mette sullo spazzolino e si inizia a sfregare i denti normalmente come quando usate il dentifricio. Poi risciacquate con acqua.
Potete usare il bicarbonato anche come colluttorio, basta diluirlo in un poco d'acqua. Il bicarbonato ha lo stesso sapore dell'acqua di mare (almeno secondo me).


Nessun commento: